paginanews

 

Curinga-in forma

 

  le notizie   -   the news   -    Nachrichten   -   أخبار   -    notícias    -    nouvelles   -   aktualności   ニュース   -    новини    -     ştiri   -    Навіны  -    lajme   -   חדשות   -   新闻    -

 

 

 

 

 

Ricerca su www.Curinga-in.it

 
Web www.curinga-in.it

 

 

“L’Area Grigia della ‘ ndrangheta”

 In un convegno del Rotary Club di Lamezia Terme

 

 

 

  Lamezia Terme, 26 ottobre 2019

 

   "L’Area Grigia della ‘ ndrangheta. Le infiltrazioni criminali nell’ economia", tema drammaticamente attuale e drammaticamente presente nella vita sociale , economica ,culturale della nostra regione, dibattuto e affrontato sempre più spesso con grande coraggio e competenza .

 

    Il convegno promosso dal Rotary Club di Lamezia Terme e dalla presidente la dott.ssa Natalia Majello ha visto una larga partecipazione di professionisti, uomini di cultura, rappresentanti del mondo politico del giornalismo e delle forze dell’ ordine.

 

     La dott.ssa Majello nella sua introduzione ha sottolineato come il fenomeno 'Ndrangheta in passato spesso sottaciuto e sottovalutato, si è dimostrato uno dei cartelli più pericolosi e infestanti delle mafie mondiali. Il parlarne diventa un modo per conoscere il problema, il metterne in luce quelle zone d’ ombra nelle quali è facile non farsi notare, nelle quali l’ illegalità diventa prassi e la prassi si trasforma in  legalità, autogiustificandosi.  Le logiche mafiose e ‘Ndranghetiste non avendo un etica, mirano solo al profitto e alla sopraffazione delle economie sane.

 

         Interessantissimi gli interventi dei relatori: Giuseppe Furciniti, Comandante del GICO di Napoli, e la dottoressa Maria Teresa Carè Presidente della Sezione Penale del Tribunale di Lamezia Terme  ; non poteva essere altrimenti vista la grande esperienza professionale che hanno acquisito sul campo con la lotta ed il contrasto alla criminalità organizzata  e a tutte quelle Aree Grigie , che la ‘ndrangheta adopera come punta di diamante per i suoi loschi interessi. I relatori sono stati presentati dall’avvocato Caterina Restuccia .   

 

     Il Colonnello Giuseppe Furciniti, ha illustrato come si strutturano le vie e le fasi di quel mondo delinquenziale che ormai sempre più spesso camaleonticamente vive, opera, si trasforma e incide pesantemente nelle economie territoriali, sostituendosi e inglobando vasti settori economici, decretandone la fine e puntando esclusivamente al profitto economico incurante del danno che ciò produce nella società .

 

     La dott.ssa Maria Teresa Carè, ha sottolineato che passi importanti sono stati fatti dal tribunale di Lamezia Terme, assicurando alla giustizia i capi storici di alcune famiglie mafiose,sicura che ciò ha dato un segnale forte ai cittadini onesti , Un messaggio soprattutto culturale, recepito dalla società lametina. Sperando con ciò di aver generato certezze  a monte di una crisi del diritto  auspicando un cambio di passo per le nuove generazioni verso una legalità diffusa.   

            Cesare Natale Cesareo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

HOME NEWS EVENTI ARCHIVIO ARKEOLOGIA STORIA TURISMO FOTO DOVE SIAMO CHI SIAMO
ARTE  E Cultura ASSOCIAZIONI POESIA LIBRI PERSONAGGI

ESTRO E

PASSIONE

Itinerari

Calabresì 

RISTORANTI

 PIZZERIE

Alberghi

B & B

GLI STATUTI

Interrogazioni e politica

Parrocchia

Notizie

 

Curinga OK

 Curinga KO

 

Numeri Utili

Proverbi

Ricette

Curinghesì

LinK Tutto Elezioni Maratona  Sei Ore Podistica

curinga

parallelo 38 mediterraneo

Consulta il programma delle funzioni religiose parrocchiali per i mesi di :